Semi per uccelli

Nel nostro negozio online troverai moltissimi suggerimenti per quanto riguarda il cibo che dovrai dare al tuo animale domestico, tenendo ben presente che la dieta è fondamentale per la salute dell’uccello, infatti la sua alimentazione deve essere basata su vitamine, minerali e proteine. Il cibo che acquisterai dovrà essere di qualità e dovrà essere scelto in base alla specie dell’uccello di cui ti stai prendendo cura. La maggior parte dell’alimentazione degli uccelli domestici è composta da miscele di semi, ma non tutte le specie mangiano gli stessi tipi di semi. Per cui nel nostro negozio online ne troverai alcuni a seconda della specie. Ma non mangiano solo semi, mangiano anche frutta e verdura, che dovrà essere sempre fresca e ben lavata. (troverai tutte le indicazioni nelle pagine principali delle varie specie). Quando acquisterai i semi devi stare molto attento a che tipo di semi sceglierai, infatti i semi che mangia un pappagallo non possono essere mangiati ad esempio dal canarino. Qui sotto elenchiamo i tipi di semi e successivamente quali semi vanno bene in base alla specie. I semi da somministrare solitamente agli uccelli sono:

  • Semi di becco: sono semi che solitamente mangiano tutti gli uccelli, hanno una forma ovale e un colore giallo brillante, sono poveri di grassi e hanno un alto contenuto di amido.
  • Semi di girasole: di questi semi ne esistono in commercio tre tipi: bianco, listati di bianco e nero. Quasi tutti gli uccelli che si cibano anche in natura di semi preferiscono quelli più piccoli mentre i pappagalli preferiscono quelli bianchi. Devi però verificare che questi semi siano di ottima qualità in quanto hanno un alto contenuto di grassi e se l’uccello non esce mai dalla gabbia potrebbe causargli sovrappeso.
  • Semi di papavero: questi semi sono amati da quasi tutti gli uccelli, soprattutto in quelli di piccola taglia.
  • Semi di avena: questi semi sono i preferiti dai piccoli uccelli ma anche da alcuni di grandi dimensioni. Sono facili da digerire e sono ottimali nella dieta di questi animali.
  • Semi di miglio: questi semi sono molto riconoscibili ed indispensabili nell’alimentazione degli uccelli di piccola taglia.
  • Semi di canapa: il seme migliore di canapa è quello di colore grigio-bronzo con una leggera sfumatura di colore verde. Ha un alto contenuto di olio e di vitamina E.
  • Semi di lino: questi semi permettono al piumaggio degli uccelli di essere più brillante.

Questi semi possono essere acquistati in mix o separatamente, noi ti consigliamo di comprarli singolarmente anche perché è possibile razionare al meglio le quantità da somministrare all’uccello. Nello specifico vediamo ora quali sono i semi migliori per:

  • Miscele per pappagalli di taglia medio/piccola (calopsite, cocorite, canarini, parrocchetti, inseparabili, ecc.) devono essere così composte: 30% si scagliola; 50% di miglio; 15% di panico; 5% di semi grassi (mai superare questa percentuale); Frutta e verdura, sempre ben lavata e fresca.
  • Miscele per pappagalli e uccelli di grandi dimensioni come (pappagalli, are, cacatua, ecc.) devono essere così composte: 30% di legumi misti; 25% di cereali misti; 25% ci verdure crude; 20% di frutta.

Semi per pappagalli

Semi per parrocchetti

Semi per canarini

Semi per are e cacatua

Se hai acquistato un esemplare che è ancora pulcino devi sapere che non possono mangiare semi, se invece la coppia dei tuoi uccelli ha nidiato ci penseranno i genitori a dargli da mangiare i semi rigurgitati, per poterli abituare ai semi. Per i pulcini, in commercio potrai trovare la pasta di allevamento che contiene tutto ciò che permette al piccolo di irrobustirsi e sviluppare la muscolatura, soprattutto quella delle ali. Quando avranno circa un mese di vita saranno loro ad avvicinarsi agli alimentatori e ad iniziare a cibarsi di semi. Ti ricordiamo inoltre che molti uccelli, specialmente quelli di grandi dimensioni, devono mangiare anche frutta e verdura, anche se è possibile integrare la dieta di semi, frutta e verdura con altri semi o legumi, come ad esempio grani di riso, lenticchie, carrube e fagioli. In alcune specie di uccelli esotici piacciono noci e castagne ma anche verdure come carote e patate dolci. Ti auguriamo, nel nostro negozio online, di trovare tutto quello che ti serve per nutrire al meglio il tuo amico, prendendosi cura di lui anche attraverso l’alimentazione.