Prodotti per la salute e l’igiene degli uccelli

Innanzitutto quando ti prendi cura di un animale domestico devi tenere conto che la pulizia del luogo in cui vive e l’igiene personale dell’animale sono fondamentali, di seguito ti elenchiamo alcuni aspetti per poter ottenere al meglio ottimi risultati:

  • Sabbia per gabbia: la sabbia è indispensabile da posizionare sul vassoio (fondo della gabbia) perché così facendo non viene infettata da feci e urina, quindi è indispensabile che tu la metta, oltretutto ti sarà più facile anche tenere pulito il fondo gabbia. Nel nostro negozio online troverai vari tipi di sabbia, che producono anche profumo e trattengono l’umidità;
  • Disinfettanti per gabbia: per pulire la gabbia degli uccelli non potrai utilizzare disinfettanti comuni, ad esempio quelli per la pulizia della casa, perché sono altamente tossici per questi animali. Dovrai usare disinfettanti per uccelli per pulire la gabbia (interamente) e il pavimento, questo eliminerà tutti i batteri in profondità;
  • Insetticidi: a volte non si può impedire che la gabbia del tuo uccello sia presa di mira da parassiti, soprattutto se hai altri animali, come ad esempio il cane che può portare pulci o zecche, per questo dovrai utilizzare insetticidi per uccelli. Non aver paura ad utilizzarli, quelli che ti suggeriamo sono appositi e non sono dannosi per l’uccello;
  • Pulizia dell’animale: non solo la gabbia deve essere pulita e disinfettata al meglio per poter far vivere tranquillamente ed in piena saluta il tuo animale, ma anche lui dovrà essere sempre pulito. Gli uccelli infatti tengono molto alla pulizia, specialmente al piumaggio, quindi nella gabbia dovrai avere una vaschetta o una fontana per permettere al tuo amico di poter fare il bagno e lavarsi. Solitamente si pensa di mettere questa vaschetta solo durante il periodo estivo, ma il tuo amico vorrà essere pulito tutto l’anno, quindi utilizzala sempre, in modo che il tuo uccello possa entrarci comodamente e lavarsi quando vuole, ricordati però di cambiare l’acqua ogni giorno;
  • Cambio della gabbia: se avrai cura della gabbia, la terrai sempre pulita ed in ordine potrai tenerla per tanto tempo, ma nel caso il tuo amico si ammalasse di una malattia contagiosa, non basterebbe solo pulire la gabbia. Una volta guarito è necessario che gli procuri una nuova gabbia senza la paura che si ammali nuovamente. Se invece noti larve o insetti nel vassoio/fondo devi assolutamente sostituirlo.

Se seguirai questi piccoli accorgimenti non ti dovrai preoccupare di parassiti e batteri, e il tuo uccello avrà tutte le condizioni giuste per poter vivere in maniera sana.