Mangiatoie per uccelli

Partendo dal presupposto che l’alimentazione di ogni animale domestico è fondamentale, quella degli uccelli lo è ancora di più, infatti a differenza di altri animali hanno limitazione di libertà di movimento, quindi per loro dobbiamo scegliere mangiatoie ideali. Quelli venduti insieme alle gabbie possono essere sia di plastica che di acciaio inossidabile, quelli di plastica, anche acquistati separatamente costano molto meno ma non hanno la stessa durata di quelli in acciaio inossidabile, oltretutto se non vengono puliti spesso possono creare batteri nel cibo, mentre quelle in acciaio inossidabile sono più igieniche e più facili da pulire. Nel nostro negozio online potrai trovare alimentatori di vari tipi, forme e misure, sta a te decidere quello migliore per il tipo di uccello che possiedi. Ad esempio se hai delle cocorite o dei canarini le mangiatoie potranno essere semplici, se invece possiedi uccelli più grandi come agapornis o pappagallo le mangiatoie dovranno essere più grandi e più corpose, in modo che ci stia più cibo possibile.

Vediamo che soluzioni si possono adottare per scegliere la migliore mangiatoia per uccelli:

  • Mangiatoie per piccoli uccelli: andranno bene le mangiatoie chiuse, cioè l’uccello potrà accedere al cibo solo da alcuni piccoli fori.
  • Mangiatoie per grandi uccelli: come abbiamo detto prima questo genere di uccello ha necessità di avere delle grandi mangiatoie che contengano più cibo. Attualmente sono state messe in commercio mangiatoie con grande capacità di stoccaggio e che possono contenere fino ad 1 chilogrammo di cibo. Questo potrà esserti utile se dovrai passare tanto tempo fuori da casa e quindi non rischiare di lasciare senza cibo il tuo animale.

Per quanto riguarda queste ultime mangiatoie ti consigliamo comunque di non riempirle mai alla massima capacità, anche perchè se è vero che gli uccelli sanno autodeterminarsi per quanto riguarda l’alimentazione, avendo tanto cibo a disposizione potrebbe invogliarlo a mangiare e procurargli sovrappeso. Come vedrai abbiamo messo mangiatoie fisse o da agganciare all’interno della gabbia, dipenderà da te scegliere quello migliore per il tuo amico. Per scegliere al meglio devi anche tenere conto che alcune specie di uccelli, come i pappagallini o l’ara hanno la tendenza a scappare se trovano sempre il modo di farlo, quindi per questi animali è sempre meglio mettere mangiatoie appese all’interno della gabbia. Ci sono anche nuove mangiatoie che ruotano e vengono attaccate ad una delle porte della gabbia o voliera e ruotano dall’esterno (per caricare il cibo) all’interno. Tanti uccelli sono molto territoriali e nel caso tu avessi più animali in una sola gabbia questa specie potrebbe vietare agli altri ad avvicinarsi al cibo, alla mangiatoia, quindi ti consigliamo, specialmente se hai una grande gabbia o una voliera di avere diverse mangiatoie. Come abbiamo detto ci sono varie mangiatoie che ti permetteranno di dare da mangiare al tuo uccello non tutti i giorni, ma devi anche tenere presente che specialmente in estate il cibo tende a seccarsi, quindi potrebbe diventare fonte di batteri e di conseguenza danneggiare la salute del tuo uccello. Ci sono anche specie di uccelli esotici che mangiano anche insetti, dei quali non sempre mangiano tutto il corpo, per questo andranno lavate spesso. Qualsiasi scelta farai nel comprare mangiatoie, ricordati che il cibo sarebbe meglio sostituirlo ogni giorno e la mangiatoia deve essere pulita e disinfettata almeno ogni due giorni, proprio per non dare modo che si creino batteri e parassiti che potrebbero far ammalare l’uccello. Quando laverai le mangiatoie potrai anche farlo con del semplice detersivo per i piatti e acqua calda, e le dovrai risciacquare molto bene in modo da non lasciare residui di detersivo, veleno per il tuo amico. Questi erano i nostri consigli per quanto riguarda comprare mangiatoie per uccelli.